Il viaggio

Questo volume intende offrire al lettore una visione letteraria del cammino poetico di Marianna Scamardella, con lo scopo di districare il difficile nodo emozionale che giace nell’anima di ognuno di noi. Le poesie e gli aforismi che si susseguono lasciano affiorare in superficie un profilo attendibile alle emozioni e alle riflessioni che accomunano la cerchia di esseri umani di cui facciamo parte. In ogni componimento ciascuno può ritrovare tracce di sé, un alternarsi di dispiacere e gioia, capacità di comprendere e di essere compresi, in una narrazione che è un inno alla vita di ciascuno di noi, alla forza del percepire. Un viaggio metaletterario in cui emerge la dispersione poetica ma anche la sicurezza delle proprie emozioni con una sorta di innocenza che tutto osserva, trasforma, vive

La poesia è la potenza di un terremoto con i suoi sbalzi d’umore, con i suoi freddi e i suoi calori. La poesia è un’intuizione, un’esigenza di rimpianti e di speranza.

Pagine
100
Codice ISBN
9788899485139
Prezzo
 13,00  12,00
Acquista online
Aggiungi al carrello